Lettera aperta al direttore de il Piccolo