Memorandum di Londra: il 19 marzo la sentenza